header ancelle

Ancella della Carità

Un'Ancella si è, per così dire, venduta alla carità, né più le resta giurisdizione e
padronanza di sorta sopra se stessa; di modo che gioventù, sanità, agi, forze, sangue e
vita, in una parola tutto l'esser suo è a disposizione di questa virtù;
e se qualche cosa ancora le restasse a dare,
di questa pure ne sarebbe arbitra la carità

(Costituzioni, 1872)

L’Ancella della Carità è:

una donna battezzata,
cosciente e responsabile
della sua femminilità,
chiamata nella Chiesa
alla consacrazione

Per:

adorare Gesù Eucaristia,
contemplare il volto
di Cristo Crocifisso,
imitare Maria

Al fine di:

dedicarsi in comunione
alla ricerca della gloria di Dio,
nel servizio della Carità
all’uomo del suo tempo,
con lo stile
di S. Maria Crocifissa

Attraverso:

una laboriosità
responsabile e silenziosa,
il sacrificio, la generosità
del cuore unito a Dio

Agenda

© 2019 Suore Ancelle della Carità di Santa Maria Crocifissa Di Rosa